“Carne da macello”. Presentazione del libro sulle lotte dei facchini della logistica. Mestre, venerdì 23/06, h. 18

Venerdì 23 giugno, ore 18:00, sala al piano terra del Municipio di Marghera (Me)

Presentazione di “Carne da macello”, il libro/DVD sulle lotte dei facchini della logistica

Image result for carne da macello cobas

La storia delle lotte e delle conquiste dei lavoratori più sfruttati e privi di diritti, che grazie all’unità tra lavoratori immigrati di molte nazionalità e lavoratori italiani, ha sfidato un sistema di lavoro schiavistico basato su continui soprusi e assenza di ogni regola.

La loro determinazione a non farsi fermare da minacce padronali e dalla repressione statale ha confermato che solo con la lotta unitaria e l’auto-organizzazione si possono salvaguardare il posto di lavoro, il salario, la salute, la dignità di tutti i lavoratori, e far rinascere l’organizzazione di classe.

Interverranno Abdellillha (Abdullah) Lobi, Pape Ndiaye, Peppe D’Alesio e Aldo Milani del SI-Cobas

Per saperne di più:

“CARNE DA MACELLO – a cura del SI Cobas

[…]

Guadagnano stipendi da fame eppure subiscono turni di lavoro massacranti. Non godono di alcuna garanzia contrattuale ma sulle loro spalle ricade l’intero peso di settori strategici dell’industria italiana. Vengono denunciati, aggrediti e diffamati e, ciò nonostante, non passa giorno che la loro organizzazione cresca, che i loro scioperi siano sempre più partecipati e che le loro azioni non obblighino nuove aziende a sospendere il regime di sfruttamento e arbitrarietà a cui sono costretti un numero enorme di lavoratori e lavoratrici in Italia.

Dedicato agli operai protagonisti di un’intensa stagione di riscatto collettivo, questo libro-inchiesta è dedicato alle loro lotte e ai diritti che uomini e donne provenienti da ogni parte del mondo hanno saputo conquistare “a spinta”. Allo stesso tempo, nelle pagine di “Carne da macello”, s’indaga sulla fitta rete che, dalla magistratura fino alle forze dell’ordine, prova a stringere intorno ai sindacati conflittuali le maglie di un assurdo teorema repressivo, nel tentativo – come testimonia quanto avvenuto nel modenese dopo le mobilitazioni dei lavoratori del settore carni e l’arresto del coordinatore nazionale del SI Cobas, Aldo Milani – di attaccare e mettere in discussione una volta per tutte le conquiste dei lavoratori e delle lavoratrici in Italia.

Al testo, scritto in presa diretta rispetto alle decine di picchetti che ogni giorno bloccano i principali poli logistici reclamando reddito e dignità, è allegato il documentario “Fino alla vittoria” che, per la prima volta, racconta con le immagini i volti e le storie dell’irriducibile opposizione operaia alle politiche di austerità con cui si vorrebbero condannare quote sempre più alte di popolazione a un destino di fame e precarietà.

SI COBAS: Costituito nel 2010, il Sindacato Intercategoriale COBAS è, come recita il suo statuto, “uno strumento fatto da lavoratori, nelle mani dei lavoratori, per difendere gli interessi immediati di tutta la classe lavoratrice”. La sua comparsa sulla scena del mondo del lavoro ha messo in discussione consolidate prassi di sfruttamento, contribuendo attivamente a riconquistare diritti che, al tempo della crisi, sembravano perduti per sempre (www.sicobas.org)”.

 

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri
piazzale Radaelli 3 – Marghera
comitatosostegno@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...