Intorno all’Aquarius. Chi invade chi.

WDMconf-africa-map

[fonte: Radio Blackout]

Il cinico tira e molla intorno allo sbarco delle nave Aquarius, con più di seicento nufraghi a bordo, ha rilanciato il dibattito sull’immigrazione. A sinistra ci si limita a una gestione più umanitaria degli effetti dell’emigrazione (più accoglienza… ma anche più campi) mentre soltanto a destra si agita la questione delle cause, con uno degli slogan più ipocriti di tutti i tempi. Ma se piuttosto che inventarci fantomatici aiuti lasciassimo in pace l’Africa e Medio Oriente? Se la prima invasione non fosse quella del grande capitale Europeo?

Ascolta l’intervista a Pietro Basso (link sotto).

listen

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...