Con le donne ucraine di Chust (Khust): non siamo carne da cannone ! – Comitato 23 settembre

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. A differenza di altri, consideriamo questa guerra, una guerra tra NATO e Russia, provocata, scoppiata e condotta per finalità che, dall’una e dall’altra parte, non hanno nulla a che vedere con le necessità del proletariato, ucraino o russo o di qualsiasi altra nazionalità. Per questo abbiamo dato e daremo spazio ai fenomeni di disfattismo da ambo i lati del fronte. (Red.)

Non siamo carne da cannone!

Con le donne ucraine di Khust (Chust) in prima fila, appoggiamo e diffondiamo la loro rivolta contro l’arruolamento obbligatorio dei loro uomini, chiamati ad uccidere altri proletari!

Tutto ciò potrà essere fermato se azioni come questa si estenderanno in Ucraina e in Russia e saranno sostenute a livello internazionale con una mobilitazione di massa.

Contro questa guerra infame, disfattismo internazionale e lotta per la difesa delle nostre vite!

Contro la propaganda servile, che ci vuole trascinare verso nuove povertà e nuove violenze diciamo anche qui : nessun sacrificio per i vostri profitti, per la vostra guerra!

Штурм Воєнкомату в Хусті через бардак. Жінки штурмують воєнкомат

YOUTUBE.COM

Штурм Воєнкомату в Хусті через бардак. Жінки штурмують воєнкомат

Assalto all'ufficio di arruolamento militare di Khust. 
Le donne prendono d'assalto l'ufficio di arruolamento militare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...