Solidarietà ai sindacalisti bielorussi arrestati! – Confederazione del lavoro della Russia

In Bielorussia il 20 aprile il governo ha fatto arrestare i dirigenti della confederazione sindacale Congresso dei Sindacati Democratici BKDP, che si erano pronunciati contro la guerra della Russia in Ucraina, sequestrando loro pc, cellulari, etc., e perquisendo diverse abitazioni.

Fatto importante: è qui Il Comitato esecutivo della Confederazione del Lavoro della Russia che dichiara il suo pieno e incondizionato appoggio al BKDP e chiede la liberazione di tutti gli arrestati. (Red.)

Bielorussia: la Confederazione del Lavoro della Russia (KTR) sostiene il Congresso bielorusso dei sindacati democratici (BKDP)

Il Comitato esecutivo della Confederazione del Lavoro della Russia dichiara il suo pieno e incondizionato sostegno alla nostra organizzazione fraterna – il Congresso bielorusso dei sindacati democratici (BKDP).

Il 19 aprile 2022, le forze di sicurezza della Repubblica di Bielorussia hanno arrestato i dirigenti del BKDP e delle sue organizzazioni affiliate: Alexander Yaroshuk, Sergei Antusevich, Irina But-Gusaim, Alexander Evdokimchik, Vitaly Chichmarem, Yana Malash, Mikhail Gromov, Vasily Beresnev, Gennady Fedynich, Dmitry Borodko, Vatslav Oreshko, Nikolai Sharakh, Alexander Bukhvostov. In precedenza, Olga Britikova, Zinaida Mikhnyuk, Yury Shcherbakov sono stati arrestati. Tutte queste persone sono ancora tenute in centri di detenzione preventiva. Un certo numero di altri attivisti detenuti sono stati rilasciati su cauzione a condizione che non escano dal territorio e non facciano rivelazioni. Si sono persi i contatti con i singoli membri dei sindacati e il loro destino è sconosciuto. Al momento, secondo le informazioni ricevute dalla KTR, la maggior parte dei detenuti affronta accuse penali che includono pene associate a lunghi periodi di detenzione.

Il lavoro del BKDP come centro sindacale nazionale è completamente paralizzato.

Il Comitato esecutivo della Confederazione del Lavoro della Russia afferma che in questo modo è stato permesso nella Repubblica di Bielorussia un caso senza precedenti di grave persecuzione di massa dei cittadini in relazione all’esercizio del loro diritto all’attività sindacale indipendente.

I sindacati russi e bielorussi sono legati da decenni di stretta e fruttuosa cooperazione nel campo della protezione dei diritti e degli interessi sociali e lavorativi dei lavoratori dei due paesi. La formazione, lo sviluppo e le attività del Congresso bielorusso dei sindacati democratici e delle organizzazioni settoriali che ne fanno parte si sono sviluppate sotto i nostri occhi. Siamo convinti che questa attività, in ogni sua manifestazione, è pacifica, legale e positiva, e si svolge nell’interesse dei cittadini lavoratori della Repubblica di Bielorussia. Il BKDP da molti anni compie la sua missione di sviluppare istituzioni democratiche, relazioni umane ed eque nella sfera nazionale del lavoro e nell’intera società bielorussa in condizioni difficili per se stesso, a fronte di una pressione costante sugli attivisti sindacali, nella lotta per il riconoscimento del suo diritto di rappresentare e proteggere gli interessi comuni dei lavoratori.

La Confederazione del Lavoro della Russia considera inaccettabile l’uso di un’aperta e dura repressione contro i leader del movimento sindacale della Repubblica di Bielorussia. Chiediamo alle autorità della Repubblica di Bielorussia di prendere misure immediate per rilasciare i leader e gli attivisti delle organizzazioni sindacali detenuti e di garantire le condizioni per la piena continuazione delle attività legali del Congresso bielorusso dei sindacati democratici.

La Confederazione del Lavoro della Russia dichiara il suo sostegno e la sua partecipazione ad un’ampia campagna pubblica internazionale per proteggere il Congresso Bielorusso dei Sindacati Democratici, i suoi leader e attivisti.

30 aprile 2022

Comitato esecutivo della Confederazione del Lavoro della Russia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...