Sciopero alla Lidl di Biandrate. Centinaia di lavoratori fuori dal tribunale di Novara. Giustizia per Adil! Mai più omicidi di operai e sindacalisti – SI Cobas

In centinaia fuori al Tribunale di Novara: giustizia per Adil!

Stamattina, dopo lo sciopero fuori ai cancelli Lidl di Biandrate, tanti lavoratori e solidali sono accorsi in presidio fuori al Tribunale di Novara per denunciare i due pesi e due misure di uno Stato che reprime e perseguita in maniera spietata le lotte proletarie e al contempo derubrica a semplice “omicidio stradale” l’uccisione di un sindacalista investito da un tir guidato da un crumiro che ha volontariamente forzato un picchetto.

D’altra parte, come più volte sottolineato in vari interventi, con la nostra presenza in piazza oggi non ci siamo limitati a puntare il dito contro l’esecutore materiale dell’omicidio di Adil, bensì più in generale contro il sistema di sfruttamento che alimenta gli omicidi, le morti sul lavoro, la criminalità e le guerre imperialiste.

Adil è vivo e lotta insieme a noi!

Venerdì, 20 gennaio

SI Cobas

IL RICORDO DI ADIL VIVE NELLA LOTTA!

SCIOPERO ALLA LIDL DI BIANDRATE!

Stamattina sciopero dei lavoratori Lidl ai cancelli del magazzino di Biandrate, dove il 18 giugno 2021 é stato ucciso Adil operaio e sindacalista coordinatore SI Cobas di Novara.

Questa mattina, al tribunale di Novara si terrá la prima udienza del processo con imputato il camionista che ha investito Adil.

Oltre al rispetto della libertà sindacale e del diritto di sciopero, il SI Cobas continua a rivendicare l’applicazione del contratto nazionale Ccnl Logistica nel magazzino Lidl, il passaggio di tutti i lavoratori da tempo parziale a tempo pieno, l’aumento di salario con l’introduzione di un ticket mensa, un premio ed un’indennitá disagio freddo, diritto alla pausa, rispetto della sicurezza, fine della “clausola di flessibilitá” (lavoro festivo), fine di ogni discriminazione.

Alle 9.30 i lavoratori raggiungeranno gli altri compagni e solidali per il presidio davanti al tribubale di Novara: giustizia per Adil!

Mai più omicidi di lavoratori e sindacalisti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...