Logistica: Cgil-Cisl-Uil firmano un contratto bidone, che piace molto ai padroni (SI Cobas – AdL)

Heavy Old Vintage lidded galvanised Dustbin Garden Planter Tub Storage |  eBay

Al chiuso delle stanza del palazzo e’ stato firmato il rinnovo del contratto nazionale della logistica: un altro accordo bidone, che piace molto ai padroni

A distanza di 17 mesi dalla scadenza del CCNL viene siglato un nuovo accordo solo per la parte economica che concede briciole in un settore che ha sempre lavorato in tutto il periodo della pandemia pagando un prezzo altissimo in termini di vite umane e subendo pesantissime rappresaglie sul piano repressivo in alcuni dei gangli fondamentali del settore, con la totale complicità di quei sindacati confederali che hanno sottoscritto il rinnovo del contratto. Basti pensare a quello che ha messo in campo Fedex/Tnt a Piacenza con la chiusura del magazzino, mettendo in mezzo alla strada 300 famiglie, all’unico scopo di portare un attacco frontale all’esperienza Cobas, l’unica che ha portato legalità e diritti in questo comparto.

Un comparto che ha goduto da sempre della complicità dei sindacati confederali.

Cariche della polizia, fogli di via, arresti, divieti di dimora, multe pesanti, sono questi gli “argomenti” democratici che lo Stato e Fedex hanno messo in atto per ripristinare un sistema di sfruttamento che aveva portato alla realizzazione di enormi profitti, in assenza di una reale presenza sindacale.

Fedex è la punta di diamante di un progetto che si pone l’obiettivo di colpire Si Cobas e Adl Cobas. Infatti, non solo vi è stata la chiusura del magazzino di Piacenza, ma è in corso una vergognosa operazione di internalizzazione in alcuni Hub (Padova e Bologna in primis) che ha lo scopo esplicito di favorire CGIL Cisl e UIL , privare dei diritti sindacali Adl Cobas e Sicobas e contenere il costo del lavoro. A Padova e Bologna i confederali hanno firmato l’accordo per l’internalizzazione con una rappresentanza interna ai magazzini, ultraminoritaria a Padova e inesistente a Bologna. La posta in gioco per i padroni della logistica è altissima in quanto siamo in presenza di una precisa volontà di portare un colpo micidiale alle nostre organizzazioni.

Continua a leggere Logistica: Cgil-Cisl-Uil firmano un contratto bidone, che piace molto ai padroni (SI Cobas – AdL)

26 marzo: sciopero della logistica e dei riders (della scuola e dei trasporti) – SI Cobas / Adl Cobas

ORGANIZZIAMO UNA RISPOSTA DECISA ALLE PROVOCAZIONI PADRONALI (IN PRIMIS ARRESTI, MULTE E LIMITAZIONI DELLE LIBERTA’ PER DECINE DI LAVORATORI E ATTIVISTI SINDACALI A PIACENZA) RILANCIANDO GLI OBIETTIVI DELLA NOSTRA PIATTAFORMA.

26 MARZO SCIOPERO NAZIONALE DELLA LOGISTICA IN OCCASIONE ANCHE DELLO SCIOPERO NAZIONALE DEI RIDERS, DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E DEL TRASPORTO PUBBLICO.

UNIAMO I PERCORSI DI LOTTA

Il contratto nazionale del Trasporto Merci, Spedizioni e Logistica è scaduto dal dicembre del 2019 e, non solo , al momento non si è aperto alcuno spiraglio nel riconoscere anche le nostre due OO.SS. al tavolo nazionale , ma nell’ultimo incontro del 23 febbraio con i sindacati confederali le Associazioni padronali si sono presentate con una loro “piattaforma rivendicativa” , nella quale viene manifestata l’esplicita volontà di cancellare buona parte delle conquiste che sono state il frutto delle lotte che come Si Cobas e Adl Cobas abbiamo costruito assieme negli ultimi dieci anni.

In particolare, multinazionali della logistica e del trasporto merci, società di corrieri di livello nazionale, grandi associazioni cooperativistiche (lega coop, Confcooperative), insomma tutto il mondo della logistica vuole rinnegare gli accordi sottoscritti, con le seguenti richieste: RIDUZIONE DEI DIRITTI SINDACALI, MODIFICA DELLA CLAUSOLA SOCIALE SUL CAMBIO APPALTO, TAGLIO DELLE INTEGRAZIONI PER MALATTIA, AUMENTO DELLA FLESSIBILITA’ CON AMPLIAMENTO DELL’UTILIZZO DI LAVORATORI IN “STAFF LEASING” E A CHIAMATA ANCHE PER IL PERSONALE VIAGGIANTE, ULTERIORE REGOLAMENTAZIONE DEL DIRITTO DI SCIOPERO, MANO LIBERA NELLA DISDETTA DI ACCORDI DI SECONDO LIVELLO.

Continua a leggere 26 marzo: sciopero della logistica e dei riders (della scuola e dei trasporti) – SI Cobas / Adl Cobas