Brutale aggressione della polizia contro i lavoratori TNT in sciopero (SI Cobas – Csa Vittoria)

Riceviamo e immediatamente pubblichiamo questo comunicato del SI Cobas e del Csa Vittoria su una nuova, violenta aggressione poliziesca contro i lavoratori in sciopero della TNT di Peschiera Borromeo (avvenuta ieri, nella notte tra il 10 e l’11)

Abhay Deol shares art on police brutality - Social News XYZ

Comunicato ai media del Si-Cobas e del Csa Vittoria sull’aggressione poliziesca ai lavoratori in sciopero. Come trasformare una vertenza sindacale in una notte di violenza antioperaia

In questo momento avremmo solo voglia di gridare la nostra rabbia e il nostro dolore per i nostri compagni lavoratori feriti e svenuti per i calci e i pugni e le manganellate di polizia e carabinieri, ma siamo e rimarremo sempre lucidi per denunciare con forza come una “normale” vertenza sindacale si sia trasformata in una notte di violenza e repressione inaudita.

L’antefatto quindi è il licenziamento politico di una ottantina di lavoratori impiegati all’importante hub Fedex Tnt di Peschiera Borromeo.

Ottanta lavoratori con le loro famiglie buttati in mezzo ad una strada da un giorno all’altro nonostante un preaccordo sindacale prevedesse la continuazione del rapporto di lavoro.

La motivazione non ufficiale è che hanno coscientemente aderito allo sciopero del 1° maggio, quella che ironicamente ed ipocritamente viene dichiarata la festa dei lavoratori, in difesa delle loro condizioni di salute di vita e di lavoro. Continua a leggere Brutale aggressione della polizia contro i lavoratori TNT in sciopero (SI Cobas – Csa Vittoria)

Un ricordo di Luis Sepulveda, CSA Vittoria

Riprendiamo dal sito del CSA Vittoria di Milano questo vibrante ricordo del grande scrittore, scusandoci per il ritardo con cui lo facciamo sia con Luis, sempre vivo per opera della sua splendida immaginazione sovversiva, sia con le compagne e i compagni che lo hanno composto. 

In occasione della sua morte sentiamo il grande bisogno di ricordare lo scrittore militante Luis Sepulveda la cui lettura ha assorbito le menti di tutte e tutti noi e di generazioni di compagni e compagne con la sua delicatezza e la sua umanità rivoluzionaria, insieme alla sua enorme capacità di toccare e smuovere le leve più profonde del nostro cuore.

Continua a leggere Un ricordo di Luis Sepulveda, CSA Vittoria

Solidarietà ad Aldo e brevi riflessioni sulla repressione nell’era del governo del “cambiamento”

Sta girando, in questi ultimi giorni, un comunicato di sostegno al coordinatore nazionale del SI Cobas Aldo Milani in vista dell’ultima udienza del suo processo che si terrà mercoledì 27 marzo presso il Tribunale di Modena.

Di fronte a questo attacco gravissimo alla sua libertà personale, così palesemente pretestuoso e arbitrario, vogliamo innanzitutto manifestare ad Aldo tutta la nostra massima solidarietà rafforzata dall’essere fondata sulla condivisione della comune prospettiva politica di una trasformazione rivoluzionaria dell’esistente.

Il problema da affrontare è però ben più complesso perché il processo (per estorsione!!!) intentato ad Aldo oltre all’esplicito intento di “toglierlo” di mezzo (come esce chiaramente anche dalla sbobinatura delle intercettazioni telefoniche), rappresenta nello stesso tempo una sostanziale messa in discussione delle convenzioni formali della stessa democrazia borghese e dello stesso diritto a essere opposizione sindacale e politica, da un coerente punto di vista di classe, nell’era del governo razzista, sessista, classista e xenofobo Lega/5stelle. Continua a leggere Solidarietà ad Aldo e brevi riflessioni sulla repressione nell’era del governo del “cambiamento”