Per Atika e per tutte… Bologna, mercoledì 23 settembre, davanti al tribunale

ITALIA] Per Atika, tutte/i davanti al tribunale di Bologna il 23/9:  continuiamo la lotta contro la barbarie della violenza maschilista -  "TOCCANO UNO TOCCANO TUTTI"

Le compagne e i compagni del Cuneo Rosso e del Comitato permanente contro le guerre e il razzismo aderiscono all’appello del SI Cobas, e parteciperanno al presidio indetto a Bologna il prossimo 23 settembre in occasione dell’apertura del processo contro l’uccisore di Atika. La particolare ferocia con cui si è consumato il delitto, uno dei tanti che registrano le cronache con tetra puntualità, ci richiama ancora una volta alla necessità della lotta contro la violenza contro le donne, che si consuma quando, come nel caso di Atika, rifiutano di considerarsi un oggetto di proprietà altrui, e difendono l’incolumità propria e delle proprie figlie da violenze e aggressioni sessuali. Non ci accontenteremo mai di una “giusta sentenza” che punisca l’ultimo anello di una catena di soprusi e di super-sfruttamento propria della condizione femminile in tutto il mondo. Questa catena sarà spezzata solo dalle lotte delle donne contro il sistema sociale che opera per dividere gli sfruttati e gli oppressi, e dalla condivisione degli oppressi tutti della lotta contro il patriarcalismo, individuale, collettivo e di stato, uno dei perni fondamentali del capitalismo.

Continua a leggere Per Atika e per tutte… Bologna, mercoledì 23 settembre, davanti al tribunale

Le donne nella tempesta della crisi

Incredibile, ma vero. Questa è la prima grande crisi del capitalismo esplosa sul terreno della riproduzione della vita sociale, un’attività nella quale sono impegnate in prima fila le donne, sia fuori che dentro le case. Eppure manca finora una seria riflessione sulle dure conseguenze che la gestione capitalistica della crisi sta avendo sulla vita delle lavoratrici e della massa delle donne senza privilegi. Qui un piccolo contributo ad aprire il discorso. E a preparare una risposta di lotta.

Migrating children and women, suffer 'sexual violence ...

La crisi che stiamo attraversando ha un impatto particolarmente pesante sulla vita delle donne. Questa questione dovrebbe essere presente ai movimenti di lotta e a tutti coloro che si rifiutano di pagare il prezzo di questa crisi, come una questione non settoriale, che non riguarda un gruppo o una categoria, ma attraversa tutti i settori del proletariato.

Continua a leggere Le donne nella tempesta della crisi